4 trucchi per Gmail

Fonte Foto
Fonte Foto

 

Eccoci di nuovo con la rubrica “Chiedilo a Mr Tozzo”, questa volta la domanda è arrivata da un collega e riguarda Gmail. La domanda è stata la seguente: “Conosci qualche trucco per migliorare l’utilizzo di Gmail?” Domanda semplice e diretta a cui darò (almeno spero) una risposta altrettanto semplice.

 

ANNULLARE INVIO EMAIL

Quante volte è capitato di inviare una e-mail e due secondi dopo ci siamo resi conto che abbiamo sbagliato a scrivere una cosa o ci siamo dimenticati di inserire un concetto importante. Sarebbe bello poter fermare l’email prima che arrivi al destinatario.

Gmail permette di annullare l’invio di una e-mail, il tempo per effettuare questa operazione è di 5, 10, 20 o 30 secondi (dipende da come lo impostiamo). Se vogliamo attivare questa funzionalità bisogna andare su Impostazionie poi su Labs.

 

annullaemail

 

Una volta cliccatto Attiva dovete cliccare sul pulsante (che si trova alla fine della pagina) Salva Modifiche. Ora andate su Impostazioni ==> Generali e definite il tempo per annullare l’invio delle vostre e-mail.

 

HOTKEY PER GMAIL

Quando dobbiamo velocizzare il nostro lavoro o se ripetiamo sempre le stesse operazioni utilizzare le HotKey da tastiera può risultare molto comodo. Vediamone alcune:

 

  • SHIFT+R : rispondi al mittente dell’e-mail
  • SHIFT +A : rispondi a tutti
  • SHIFT +F : inoltri l’email in composizione rapida

 

BACKUP DELLA POSTA

Se usate per Gmail per lavoro sicuramente avete apprezzato il fatto che potete non cancellare nessuna e-mail (anche quelle più vecchie) perché il servizio mette a disposizione 15GB di archivio. Naturalmente niente è perfetto e sicuro, quindi può tornare utile fare ogni tanto il backup della propria posta (almeno quella più importante).

La prima cosa da fare è attivare il servizio IMAP di Google, non sai cosa sia IMAP? Allora leggi qui, per farlo dovete andare  su Impostazioni ==> Inoltro IMAP/POP

 

imap

 

Il secondo step è quello di scaricare il programma IMAPSIZE ed installarlo. Una volta installato lo andiamo a configurare con i parametri del nostro account Gmail e poi possiamo iniziare ad usarlo.

Una volta che il programma è pronto andiamo su Account ==> Account Backup e andiamo a selezionare l’e-mail che vogliamo salvare andando a selezionare le cartelle del nostro account Gmail.

 

SICUREZZA

La sicurezza al 100% non esiste nel mondo informatico, però cerchiamo almeno di rendere la vita difficile ai “furbetti del web”. La password andrebbe cambiata una volta ogni 3/4 mesi scegliendo password difficili e che rispettino alcune regole.

Ogni tanto controlliamo gli accessi alla nostra e-mail, questo si può fare tramite una funzionalità che lo stesso Gmail ci mette a disposizione e che è spiegato molto bene in questo blog.

 

CONCLUSIONI

Se hai problemi informatici, hai una domanda sul web o sui Social? Allora manda una e-mail a info@toxnetlab.com oppure manda un tweet a @Mr_Tozzo con l’hashtag #chiediaMrTozzo.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi 😀 ).

Crea un PDF con il tuo smartphone

Fonte Foto
Fonte Foto

 

Eccoci di nuovo con la rubrica “Chiedilo a Mr Tozzo”, la rubrica doveva tornare il 4 agosto ma visto che mi è arrivata una richiesta (questa volta alla vecchia maniera: parlando 😀 ) ho deciso di anticipare il ritorno della rubrica.

La domanda è stata la seguente: “Sono sempre in giro e non ho sempre il computer dietro con lo scanner, c’è un modo per scannerizzare un documento e trasformarlo in PDF?”  Se hai uno smartphone di ultima generazione, si !!

 

SCANTOPDF MOBILE

 

I nostri smartphone, con le applicazioni giuste, possono diventare dei veri e propri strumenti di lavoro per aumentare la nostra produttività. Quante volte vi è capitato di dover effettuare una scansione per mandare un documento a un vostro collega/cliente, ma non avevate a disposizione uno scanner?

Adesso vi basta avere uno smartphone, iOS o Android, e scaricare l’applicazione giusta. In questo caso l’applicazione giusta è ScanToPdf Mobile. Il sito ufficiale di questa applicazione è www.scantopdf.com

L’applicazione è disponibile sia per iOS che per Android, andiamo a vedere come funziona.

 

DUE CLICK E IL PDF E’ PRONTO

Una volta  partita l’applicazione dovete cliccare su “Crea PdF” e poi su “Fotocam“, a questo punto fate le foto ai documenti che volete portare in pdf e una volta fatto l’applicazione ve le metterà in ordine cronologico.

Una volta finito con le foto potete decidere l’ordine di apparizione in quello che sarà il pdf, e potete decidere anche di eliminare le foto, adesso vi basterà salvare il file e volendo potete inviare (direttamente dal vostro smartphone) il documento appena creato via e-mail.

 

CONCLUSIONI

Se hai problemi informatici, hai una domanda sul web o sui Social? Allora manda una e-mail a info@toxnetlab.com oppure manda un tweet a @Mr_Tozzo con l’hashtag #chiediaMrTozzo.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi 😀 ).

PiZap e Sumopaint: 2 tools grafici online da non perdere

Fonte Foto
Fonte Foto

 

Oggi è arrivata una nuova e-mail per la rubrica “Chiedilo a Mr Tozzo” (che tornerà il 4 agosto) dove mi viene chiesto se esistono tools grafici facili da utilizzare e gratis.  Io ne ho trovati due online, facili da utilizzare e gratuiti.

 

PIZAP

Il primo tool che andiamo a vedere si chiama PiZap, potete cliccare qui per raggiungere la piattaforma, questa piattaforma vi permetterà di creare le vostre opere partendo da una foto. Questo tool ha due funzioni molto interessanti, infatti vi permette di creare la Cover per la vostra FanPage su Facebook o per il vostro profilo Twitter.

Inoltre potete creare Collage, Sfondi, Selfie e modificare foto il tutto in maniera molto semplice e il risultato è molto buono.

 

SUMOPAINT

L’altro tool che andiamo a vedere si chiama Sumopaint, lo trovate qui, questa piattaforma assomiglia al vecchio Paint di Windows ma con alcune funzionalità che assomigliano molto a Photoshop. Questo programma vi permette, oltre a creare un disegno ex-novo, anche di modificare le vostre foto.

 

CONCLUSIONI

Se hai problemi informatici, hai una domanda sul web o sui Social? Allora manda una e-mail a info@toxnetlab.com oppure manda un tweet a @Mr_Tozzo con l’hashtag #chiediaMrTozzo.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi 😀 ).