Come creare un Reel su Instagram

Andiamo a vedere come funzionano i Reel su Instagram

Instagram ha introdotto una nuova funzione che trovo molto interessante e che oggi andiamo a vedere come funziona.


Instagram ha introdotto una nuova funzione che si chiama Reel, questa funzione ti consente di creare dei video dove si possono fare dei piccoli montaggi per renderli ancora più interessanti.


COME CREARE UN REEL


Una volta aperto la nostra applicazione Instagram andiamo a cliccare sul simbolo + che si trova in alto a destra.



A questo punto si aprirà un sottomenù dove andiamo a cliccare su Reel.



A questo punto puoi scegliere se caricare un video che hai già fatto o crearlo direttamente dall’applicazione. Sulla sinistra trovi 5 opzioni:


  • Durata del video, che può essere impostata su 15 o 30 secondi
  • Musica
  • Velocità del video
  • Effetti
  • Countdown per l’inizio registrazione

Insomma molto facile da usare, che ricorda molto i video di Tik Tok, ma con un potenziale da non sottovalutare.


COME USARE UN REEL


Attualmente ho creato due Reel che hanno ottenuto rispettivamente 600 e 960 visualizzazioni. Capite che se utilizzato bene può portare molta visibilità. Ad esempio potresti usare i Reel per pubblicizzare i tuoi servizi, oppure creare dei piccoli backstage dei tuoi lavori.


Insomma è vero che ricorda molto i video di Tik Tok ma secondo me è molto più potente e ti possono portare molta visibilità.


CONCLUSIONI


Voi avete già provato questa nuova funzione di Instagram? Avete già qualche idea di come utilizzare i Reel?


Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: MrTozzo. Oppure il mio profilo Instagram: mrtozzo81.

Come creare una mailing list con Gmail

Vediamo come creare delle mailing list con Gmail.


Le mailing list, se usate bene, possono essere molto utili per comunicare con più persone contemporaneamente. Questo post viene scritto in un periodo storico dove siamo stati bloccati in casa in quarantena a causa della pandemia COVID-19 e che ancora purtroppo non è finita, ma questo non può bloccare le nostre attività lavorative e chi può lavora da casa.


Io personalmente utilizzo Gmail quindi in questo post ti spiego come creare una mailing list con questa piattaforma. Quindi se sei interessato continua a leggere.


CREARE UNA MAILING LIST


La prima cosa da dire, lo so che è scontata ma è sempre meglio specificare, è che devi avere un account Gmail, se questo primo passo è ok allora possiamo passare al secondo step ovvero andare a questo link: ML Gmail.


Una volta entrati abbiamo davanti una schermata dove troviamo i nostri contatti salvati nella rubrica. Qui oltre a creare le mailing list possiamo anche aggiungere nuovi contatti.


La prima cosa che dobbiamo fare è andare nel menù che trovate a sinistra e cliccare su “Crea Etichetta“, che altro non è che il nome che andremo a dare alla nostra Mailing List.



In questa maniera possiamo creare più di una mailing list, a questo punto una volta che avete definito il nome possiamo iniziare ad aggiungere l’e-mail.


Per farlo dovete cliccare sul pulsante, in alto a sinistra, “Crea contatto” e vi si aprirà un sotto-menù con due voci: Crea un contatto e Crea più contatti.


In questa prima fase, visto che dobbiamo inserire più e-mail, clicchiamo su Crea più contatti.



In alto a destra trovate il nome della mailing list (in questo caso Test), se non la vedete cliccateci sopra e selezionate il nome giusto. Nello spazio sotto potete inserire tutte l’e-mail che volete, una volta finito cliccate sul pulsante “Crea“.


Invece la voce “Crea contatto” può tornare utile quando dovete aggiungere una sola e-mail ad una mailing list già esistente.


CONCLUSIONI


Insomma le mailing list su Gmail sono molto facili da creare e da utilizzare, infatti la prossima che dovete mandare una nuova e-mail invece di inserire N e-mail vi basterà scrivere il nome della mailing list ed il gioco è fatto. Se avete domande sfruttate i commenti sotto questo post.


Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Toxnetlab.