La Casa Bianca è la mandante del raid contro Megaupload

Da quando è tornato, Kim Dotcom, utilizza molto i Social Network per comunicare quello che ha da dire e in particolare usa molto Twitter ed Instagram. Il nuovo tweet è il seguente: “Attenti pappagallini! So quello che avete fatto” seguito subito da una foto su Instagram dove sono ritratti il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden e il boss della Motion Picture Association of America Chris Dodd.

Proprio il vice presidente Joe Biden sembra essere il mandante del raid contro Megaupload, raid che è stato preceduto da un incontro con Chris Dodd (CEO di MPAA), il CEO di Warner Bros Barry Meyer e quello di Paramount Brad Grey. La notizia più curiosa non è tanto il raid contro Megaupload ma il coinvolgimento di Mike Ellis di MPA Asia, un esperto in estradizioni e sovrintendente della polizia di Hong Kong.

L’impero di Kim Dotcom aveva il suo headquarters proprio ad Hong Kong. Dotcom accusa il governo americano di ritardare la restituzione delle prove, mentre il giudice della Virginia ancora non si esprime sulla restituzione dei file illegali ai vari utenti di Megaupload.

To be continued………….

Ad maiora

Facebook compra Instagram

L’annuncio è di oggi, Facebook compra Instagram. La notizia viene direttamente dal sito di Facebook: Facebook to Acquire Instagram

L’annuncio è il seguente:“MENLO PARK, CALIF.—April 9, 2012—Facebook announced today that it has reached an agreement to acquire Instagram, a fun, popular photo-sharing app for mobile devices.”

Dopo il salto in Borsa, Mark Zuckerberg si prepara a conquistare il mondo ict!!! Intendiamoci, non è la prima volta che Facebook compra una startup infatti ha già comprato Zynga. Il prossimo passo.. un sistema operativo targato Facebook?

Ad maiora

Instagram arriva su Android ed è già successo !!!

Instagram, il social network delle foto, sbarca sul sistema operativo Android ed è già successo. Al suo debutto infatti ha collezionato già un record, 1 milione di download!!

L’arrivo di Instagram per Android era attesa da tempo, tanto che 430 mila persone erano registrate per ricevere notifica nel momento in cui l’app. fosse disponibile.

Instagram può essere definito come un vero e proprio social network, infatti è riuscito a creare un network di fotoamatori in tutto il mondo. La caratteristica che rende l’app. sono i filtri creativi che si possono applicare alle foto che vengono fatte.

Ad maiora