Skype ancora down !!! I disagi continuano

L’altra settimana avevamo parlato dei problemi che gli utenti di Skype hanno avuto nell’utilizzare il client VoIp più famoso al mondo e abbiamo ironizzato sul fatto che l’incidente è capitato proprio pochi giorni dopo l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft. Il team Skype si è messo subito a lavoro per risolvere il problema, ma sembra che ancora ci sia qualche disservizio sulla piattaforma voip di Skype.
I tecnici di Skype hanno rilasciato la seguente dichiarazione:
“Skype segnala problemi di connessione per i suoi utenti, ma a si tratta di un “piccolo numero” di persone. Poi un’ora dopo annuncia: “Abbiamo identificato la causa del problema, e abbiamo iniziato ad affrontarlo”. “
Sembra che il disservizio sia dovuto a un problema di configurazione, fatto sta che nel giro di due settimane è già la seconda volta che ci sono dei problemi per la piattaforma Skype. Chi in queste ore è vittima del disservizio lamenta il fatto che non è possibile accedere al software ed eseguire chiamate Voip.
Skype ha superato i 30 milioni di utenti e se li vuole mantenere dovrà risolvere quanto prima questi problemi, come già detto nel precedente post la Microsoft (neo-proprietaria di Skype) ha una bella gatta da pelare e se il problema non si risolve per Microsoft/Skype sarà una estate molto calda.

Stay tuned per aggiornamenti.

Ad maiora

Skype è down !!! Server ko

Server down terza puntata. I primi sono stati i server di Aruba, poi quelli di Blogger e adesso sono i server di Skype ad essere andati ko.
Questa volta però la notizia non è il fatto che i server di Skype sono andati giù, ma la vera notizia è che i server Skype sono andati giù pochi giorni dopo che la Microsoft ha acquistato l’azienda Skype. Naturalmente su twitter le battute non si sono sprecate, la più comune è quella che sui i server hanno installato Windows 7 !! 😀
Il problema è che una volta che si effettua il login il programma va in crash e manda l’utente offline, la soluzione è quella di cancellare il file shared.xml. La particolarità di questa situazione è che questo problema si presenta solamente per gli utenti Windows, insomma nuovi grattacapi per gli uomini Microsoft/Skype.

Ad maiora