Quanto deve essere lungo un post ?

Ma quanto deve essere lungo il post ideale? Esistono delle regole precise?

metro

“Il blogging ogni giorno chiarisce i miei pensieri, mi aiuta a notare le cose. E’ una delle pratiche più importanti della mia professione” – Seth Godin

 

Una delle tante domande che un blogger si pone sempre è “Ma quanto deve essere lungo un post?” Sicuramente molti blogger, forse i più puristi, ti diranno che un post per essere perfetto deve avere almeno un numero minimo di parole e che i post troppo brevi sono superficiali e inutili.

Io non concordo perché la validità di un post non può dipendere dalla sua lunghezza, ma da quello che viene scritto dentro il post. Un post di 5 righe che mi risolve il problema è sicuramente più utile di un post di 200 righe che non mi fa capire niente, banale come concetto? Allora non avete mai parlato con un “purista” del blog!!

Riprendo le frasi di Seth Godin che Riccardo Scandellari ha riportato nel suo post:

 

  • Scrivere è come parlare. Che non si ha tempo per farlo è una scusa, perché chiunque ha il tempo per parlare. Il tempo può essere anche solo 90 secondi: scrivete qualcosa di utile per 90 secondi e avrete un post. Scrivere deve diventare un gesto naturale come parlare ad un amico. Basta avere qualcosa da dire.
  • Se prendi un impegno con te stesso portalo avanti. Se decidi che per te è importante farlo allora pensa solo al fatto che devi impegnarti e arrivare a produrre un post al giorno.

 

Due frasi che spiegano bene il concetto, le due frasi si riferivano alla domanda: “Ma come fai a trovare il tempo da dedicare al tuo blog?” La risposta è chiara scrivete qualcosa di utile per 90 secondi e avrete un post !! Non serve scrivere per 8 ore al giorno o scrivere un romanzo ma ti bastano 90 secondi, la volontà e avere qualcosa di utile da scrivere.

 

CONCLUSIONE

Meglio lungo o corto il post? A te la parola se vuoi lascia il tuo parere nei commenti sotto questo, il tuo contributo sarà sicuramente interessante.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

15 pensieri riguardo “Quanto deve essere lungo un post ?”

  1. Concordo con te: è importante il contenuto, e non certo la lunghezza.
    Personalmente, pur leggendo molto ed amando i romanzi con tante pagine, preferisco i post non troppo lunghi.Apprezzo di più i blog con post incisivi e poco prolissi.

    "Mi piace"

  2. Concordo con il tuo pensiero e personalmente non amo i post troppo lunghi; come dicevi in risposta a Chiarachiarissima, normalmente cerco notizie lampo su internet e l’idea di dover scorrere mille righe per trovare ciò che mi interessa non mi entusiasma molto. In più, se lo sto leggendo dal cellulare, più è conciso meglio è, altrimenti mi va insieme la vista!

    Piace a 2 people

  3. Anche io personalmente preferisco i post non troppo lunghi, che è un po’la linea che tengo sul mio blog. Solo alcuni post, per scelta, sono lunghi, ma sono interviste, nelle quali mi piace raccontare le esperienze dell’intervistato ed è brutto tagliarlo!
    Anche a me spesso fanno la domanda “ma come fai?” ed io rispondo sempre che se c’è una passione, il tempo si trova.

    Piace a 1 persona

    1. Sulla passione concordo, senza quella non si fa niente. L’interviste sono giuste, anche i post possono essere lunghi (se utili)…però non deve essere una cosa fissa, se riesco a spiegare tutto in poche battute è inutile allungare il brodo.

      Piace a 1 persona

  4. La mia idea collima con quella di Andrea, ovvero che la lunghezza di un post è un fatto del tutto irrilevante: ci sono cose (concetti, procedure, etc.) che possono essere spiegate solo attraverso l’uso di molte parole ed altre, invece, che si risolvono in un pugno di paragrafi.

    Cos’è a fare veramente la differenza tra un post e l’altro? L’efficacia di ciò che si è scritto.

    Se ciò che hai scritto raggiunge e soddisfa il lettore, allora il post è efficace e quindi è fatto bene. Se invece il post è sin troppo essenziale o magari confuso, allora hai perso solo tempo.

    Piace a 1 persona

    1. Molti esperti del settore invece dicono che un post per essere utile deve essere lungo, perché più completo.

      Sarà ma io a quei post stile Divina Commedia non arrivo mai fino alla fine, vado via prima. Magari è un mio limite

      Piace a 1 persona

Rispondi a gloriavanni Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.