[Case Study]: Affiliazione Amazon, ecco come guadagnare con un solo post

Come guadagnare con l’affiliazione Amazon grazie a un post

Lavora-con-Amazon

 

Sicuramente conoscerai Amazon e forse conoscerai anche il suo programma di affiliazione che ti permette di guadagnare delle commissioni (che puoi convertire in buoni da spendere su Amazon o ti puoi fare arrivare i soldi direttamente sul tuo conto) in base alle vendite che vengono fatte tramite i tuoi link di affiliazione.

Il sistema è molto semplice una volta che ti sei registrato decidi cosa “sponsorizzare”, una volta scelto puoi ottenere il tuo badge, attraverso il quale la gente comprerà, oppure direttamente il link di affiliazione. Ora ogni volta che qualcuno  comprerà tramite il tuo link tu guadagnerai qualcosa.

Quando ho aperto il mio account mi sono informato sul web e ho letto post su post di “guru del marketing” che spiegavano le loro “strategie” per aumentare i guadagni.

 

TUTTE STRONZATE !!

 

Non ne ho seguita nessuna ma quello che ho fatto è stato individuare un argomento “hot” attinente con il mio blog e scrivere un post. L’argomento l’ho trovato grazie a Google Trend e l’argomento scelto è stato “Telecamere IP”.

 

aff1

 

Il post è stato scritto a febbraio 2015 e come potete vedere dalla foto il trend è stato sempre alto e per fortuna perché sono riuscito (in 1 anno di studio) a raggiungere buoni risultati senza magiche strategie di marketing.

Una volta individuato l’argomento ho scritto il post con un titolo semplice ma impattante: “Le 5 migliori telecamere IP“. Naturalmente non è che ho scritto il titolo e poi ho buttato dentro 5 link dove comprarle e basta, ho dovuto (documentandomi) scrivere un post dove:

 

  1. Spiegavo cosa sono le telecamere IP
  2. Come funzionano
  3. Le diverse tipologie

 

A questo punto ho inserito le 5 migliori (secondo me e dopo che mi sono informato sul web) telecamere IP con i relativi link di affiliazione per comprarle su Amazon. Ho pubblicato il post e poi l’ho condiviso sui vari Social Network, dopo non ho più fatto niente il post ha lavorato (e sta lavorando) da solo.

Ecco lo so adesso voi state dicendo: “Si vabbé queste sono solo chiacchiere!!” Ok, ecco qui i numeri in termini di visualizzazioni da febbraio 2015 a febbraio 2016.

 

aff2

 

Il record di visite è del mese di Gennaio 2016 con 3091 visite solamente a questo post.

 

aff3

 

In un anno (febbraio 2015 – febbraio 2016)  questo post ha ricevuto 14881 visite (aggiornato mentre sto scrivendo questo post). Il post si è indicizzato bene e infatti il 95% delle visite arrivano dai motori di ricerca.  Il post appare nelle ricerche con queste query:

 

  • telecamere ip (appare in prima pagina  il post pubblicato su Google Plus che poi rimanda al blog)
  • migliori telecamere ip (appare primo in prima pagina il mio blog)
  • telecamere wireless consigli (terzo in prima pagina il mio blog)
  • migliori telecamere wireless da esterno  (primo in prima pagina)

 

aff4

 

Naturalmente tutte queste visite si sono convertite in acquisti su Amazon, per la precisione tramite i miei link di affiliazione da febbraio 2015 a febbraio 2016 sono stati effettuati 169 acquisti e Amazon ha avuto un fatturato importante.

Già le sento le voci dei “guru”…uè io 169 ne faccio in un giorno… può essere, ma io l’ho fatti senza praticamente fare niente. Ho scritto un post e ora sta lavorando lui per me.

 

CONCLUSIONI

Se sei un blogger è questo quello che, secondo me, devi fare se hai attivo un account con il programma di affiliazione Amazon. Con me ha funzionato, se hai domande o dubbi puoi sfruttare i commenti sotto questo post.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando:Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi).

 

Affiliazione Amazon: crea il post giusto per vendere di più

Vuoi aumentare le tue vendite con il programma di affiliazione Amazon? Allora prova a scrivere un post.

 

Lavora-con-Amazon

Se hai aperto un blog sicuramente vorrai guadagnarci qualcosa e sicuramente hai sentito parlare delle affiliazioni, secondo me una delle migliori è il programma di affiliazione Amazon.

L’utilizzo è molto semplice infatti ti basta inserire il tuo link di affiliazione nel tuo blog e quando qualcuno cliccherà sul tuo link per comprare tu guadagnerai una percentuale, semplice vero?

A parole è molto semplice ma in pratica non è proprio così, infatti nei primi mesi potresti avere il tuo contatore dei guadagni fermo a zero. Mettere un banner nel tuo blog e aspettare che qualcuno compri tramite esso non è proprio il massimo, specialmente se il tuo blog non genera un quantitativo di visite interessanti, la soluzione ottimale invece sarebbe quello di creare un post ad hoc su un determinato oggetto (che comunque deve essere in linea con il tuo blog).

 

COSTRUIAMO IL NOSTRO POST

Dobbiamo creare il nostro post, il nostro Cavallo di Troia, che convinca i nostri lettori a comprare quel determinato prodotto e farlo tramite il nostro link.

 

DETERMINARE IL PRODOTTO

Il prodotto che andiamo a scegliere deve essere in linea con il nostro blog (se hai un blog di cucina è inutile parlare di smartphone). Quindi come facciamo a trovare l’argomento giusto? Partendo dal concetto di rimanere nella nostra sfera possiamo utilizzare un valido strumento: Google Trend.

Ad esempio a febbraio 2015 ho scritto il seguente post “Le 5 migliori telecamere IP” , prima di scrivere questo post utilizzando Google Trend ho cercato le seguenti keywords: Telecamere IP e Sicurezza. Questi sono i risultati ottenuti:

Telecamere IP

 

telecamere IP

 

Sicurezza

 

sicurezza

 

Guardando i grafici potete notare che le due keywords sono ricercate, quindi l’argomento interessa, e inoltre non è un settore troppo competitivo dove sarà difficile emergere.

 

INIZIAMO A SCRIVERE

Ok ora che abbiamo definito l’argomento iniziamo a scrivere ma attenzione dobbiamo fare una recensione del prodotto quindi dobbiamo parlare del prodotto spiegare cosa fa e cosa non fa, quali sono le sue caratteristiche, perché bisogna comprarlo e alla fine mettere il link.

Devi creare la storia intorno al prodotto, spiegare al lettore cosa perderebbe nel NON comprarlo insomma devi guidarlo verso l’acquisto. Evita di scrivere post di 3 righe con 10 link da cliccare per comprare ed evita di inventare, devi scrivere una recensione reale.

 

INSERISCI IL LINK

I link generati dal programma di affiliazione sono veramente brutti sono lunghi e con una serie di caratteri senza senso, molto meglio utilizzare Google Shortener  per abbreviare e personalizzare l’url. Inoltre questo servizio ti mette a disposizione degli strumenti di statistica utili (numero di click, regioni, browser, referrers etc..).

 

CONDIVIDI CON MODERAZIONE

Appena hai finito di scrivere è giusto condividere il post sui vari Social e anche ricondividerlo nuovamente va bene ma fate attenzione perché si parla di un post advertising , ovvero un post dove state vendendo qualcosa. Questi tipi post non sono sempre visti beni dagli utenti quindi non esagerate con le condivisioni….dalla promozione allo spam il passo è breve.

 

 CONCLUSIONI

Il post menzionato è stato pubblicato a febbraio 2015 e fino ad oggi ha ricevuto 1734 visite, i link alle telecamere hanno ottenuto rispettivamente 204, 123, 156 e 131 click per un totale di 614 click.  La conversione è stata pari al 10 % che per un account nato da poco (meno di 1 anno) e che per mesi ha fatto 0 conversioni non è male. Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo parere nei commenti.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  😀 ).