Roma Storie e Misteri: LA SEDIA DEL DIAVOLO

I Misteri e le Storie di Roma

A Roma abbiamo anche la “Sedia del Diavolo”, esattamente si trova a Piazza Elio Callistio e in realtà è il sepolcro di uno schiavo che si era guadagnato la libertà durante il regno di Augusto e che appunto si chiamava Elio Callistio.

Il sepolcro, diroccato, ha una forma di un grande trono e la leggenda vuole che si stato messo lì dal Re degli Inferi per sedersi comodo nella città Santa, spalle al Vaticano.

Durante il medioevo girava voce che questo fosse un posto frequentato da streghe, briganti e prostitute. Un luogo dove si svolgevano orge e riti occulti, insomma il posto ideale per Satana.

Roma Storie e Misteri: NATALE DI ROMA

I Misteri e le Storie di Roma

La leggenda narra che Romolo fondò Roma proprio il 21 aprile del 753 a.C. e partendo proprio da questa data fu calcolata la cronologia romana utilizzando la locuzione “Ab Urbe condita” che significa “dalla fondazione della città”.

Il 21 aprile non è sempre stato chiamato Natale di Roma. Infatti inizialmente il 21 aprile la festa era denominata “Palilia”. Fu l’imperatore Claudio il primo a festeggiare la natività della Città Eterna e successivamente nel 1870, dopo la Breccia di Porta Pia, il 21 aprile divenne una ricorrenza riconosciuta in tutta Italia.

[ESPLORANDO ROMA]: La Casa di Alberto Sordi

Centenario di Alberto Sordi e visita alla sua casa


Ci sono alcuni personaggi che hanno lasciato il segno nella città di Roma, uno di questi è il grande Alberto Sordi. Grande attore romano innamorato della propria città.

Una frase che rappresenta al meglio l’amore di Sordi per Roma è sicuramente la seguente: ”Noi abbiamo avuto il privilegio di nascere a Roma, e io l’ho praticata come si dovrebbe, perché Roma non è una città come le altre. È un grande museo, un salotto da attraversare in punta di piedi.”

Per il centenario della sua nascita (che in realtà era lo scorso anno, ma causa pandemia non si è potuto fare niente) si può visitare la casa del mitico Albertone, da non perdere!!

COME VISITARE LA CASA DI ALBERTO SORDI

L’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 4 maggio e per acquistare i biglietti avete due modalità. Se andate nel week end dovete prenotarvi online scrivendo alla seguente email: info@centenarioalbertosordi.it

Se invece volete andare in mezzo alla settimana potete prendere i biglietti direttamente sul posto.

LA VILLA DI ALBERTO SORDI

Se sei romano, o comunque se abiti a Roma, sicuramente sei passato almeno una volta davanti la fantastica Villa di Alberto Sordi e sicuramente avrai pensato “chissà che spettacolo sarà dentro la Villa di Albertone”.

Ecco questa è una occasione che non ti puoi fare scappare, specialmente se hai amato i suoi film.

Ti lascio un piccolo video dove puoi vedere velocemente quello che ti aspetterà dentro la villa di Alberto Sordi.

CONCLUSIONI

Insomma se avete amato Alberto Sordi non potete perdere questa occasione per visitare la sua casa.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.