6 trucchi per migliorare le ricerche su #Google

Fonte Foto
Fonte Foto

Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo, ogni giorno vengono effettuate milioni di ricerche e vengono generati milioni di risultati. Se usate il web con frequenza sicuramente vi sarà capitato di effettuare una ricerca su Google, o su un qualsiasi motore di ricerca, e sicuramente avete notato quanti risultati vengono tirati fuori per ogni singola parola che cercate. La maggior parte di quei risultati è “fuffa” che crea solamente entropia e ci fa perdere tempo o può portarci fuori strada nelle nostre ricerche. Se vogliamo raffinare le nostre ricerche dobbiamo utilizzare dei “codici” (o stringhe) che permetteranno di migliorare le nostre ricerche.

 

TESTO TRA VIRGOLETTE

Il primo che andiamo a vedere è il testo tra virgolette, grazie a questo trucco andiamo ad imporre al motore di ricerca di ricercare esattamente la stringa inserita tra le virgolette. Quindi se andiamo a scrivere  “macchina elettrica” Google, o chi per lui, andrà a ricercare esattamente macchina elettrica.

 

Schermata 2014-11-15 alle 23.43.20

 

UTILIZZO DEL CARATTERE +

Se andiamo a scrivere la seguente stringa nel motore di ricerca, macchina+elettrica, andiamo a dire che deve essere effettuata una ricerca delle parole nell’ordine che ho scritto. L’utilizzo del simbolo + a differenza del virgolettato mi tira fuori i risultati dove le due parole appaiono esattamente in questa sequenza, mentre con le virgolette l’ordine potrebbe non essere rispettato o apparire risultati con solamente una delle due parole.   

 

SITE

Se andiamo a scrivere site:www.toxnetlab.com tecnologia il motore di ricerca restituirà i risultati riguardanti la parola tecnologia che si trovano nel sito web indicato.

 

LINK

Se andiamo a scrivere link:www.toxnetlab.com il motore di ricerca restituisce tutti quei siti che hanno un link verso il sito indicato nella stringa.

 

DEFINE

Se cerchiamo una definizione di una parola basta scrivere la seguente stringa define:Nerd. In questa maniera il motore di ricerca ci fornirà la definizione, tratta da Wikipedia, della parola inserita nella stringa.

 

FILETYPE

Se andiamo a scrivere filetype: pdf guida linux il motore di ricerca andrà a cercare le due parole, guida e linux, in quei siti web che hanno una versione in formato pdf. Questa stringa è utile per trovare documenti.

 

CONCLUSIONE

Tu ne conosci altri di codici da utilizzare per migliorare le ricerche su Google? Se si lascia il tuo contributo nei commenti, potrà essere utile anche ad altri.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Le funzioni nascoste di Google

Google ha qualche funzione “nascosta”, alcune sono utili altre no, andiamo a vedere quali sono

 

Fonte Foto
Fonte Foto

 

Grazie a Google riusciamo a trovare tutto, ma proprio tutto, se utilizziamo il motore di ricerca in maniera giusta. Se invece conosciamo alcune funzioni “nascoste” lo possiamo utilizzare ancora meglio e non solo per fare ricerche.

Sicuramente i più smanettoni conosceranno già queste funzioni, questo articolo infatti non è per loro ma per quelle persone meno esperte.

CALCOLATRICE

Se abbiamo bisogno di fare dei conti possiamo utilizzare il nostro caro motore di ricerca Google. Nel box dove di solito andiamo ad inserire le parole da ricercare scriviamo l’operazione che dobbiamo fare e lui ci fornirà il risultato.

calc

Molto comoda se abbiamo bisogno di fare dei conti al volo.

VALUTA

Dobbiamo andare negli Stati Uniti ma non ricordiamo quanti Euro vale 1 Dollaro? Allora andiamo su Google e nel box che di solito usiamo per le ricerche scriviamo: 1 dollaro in euro.

valuta

METEO

Dovete partire per un viaggio di lavoro, o piacere, e volete sapere al volo che tempo troverete? Nel box che utilizzate per le ricerche scrivete meteo città. Quindi se dovete andare a Roma e volete sapere il meteo scriverete, meteo Roma.

meteo

Potete cambiare l’unità di misura (Celsius/Fahrenheit), vedere le precipitazioni e il vento.  Devo dire che è molto attendibile.

SPECIALE S. VALENTINO

Se volete sorprendere la vostra lei/lui con un messaggio tecnologico, allora fate inserire questa stringa nel box delle ricerche di Google:

sqrt(cos(x))*cos(300x)+sqrt(abs(x))-0.7) *(4-x*x)^0.01, sqrt(6-x^2), -sqrt(6-x^2) from -4.5 to 4.5

Il risultato è molto nerd però è simpatico.

GOOGLE IN TILT

Volete mandare in tilt Google ? Allora provate a scrivere nel box delle ricerche la parola tilt. Tranquilli tutto tornerà normale, basta cancellare la parola tilt !!

 

CONCLUSIONI

Alcuni sono utili, altri invece servono solamente per perdere un pò di tempo o fare i “grossi” davanti ai vostri amici. Voi ne conoscete altri? Se si lasciate la vostra esperienza, potrà essere utile ad altri.

Ad Maiora

Trucchi per Google

Sai usare Google per fare le ricerche? Si !?!? Sei proprio sicuro ? Prova a leggere questo articolo e poi mi dirai.

20130226-113632.jpgGoogle fa tante cose che alla fine ci scordiamo che è anche un motore di ricerca, ma tu lo sai usare come motore di ricerca? Ok vai su Google ed inserisci nella search box la/e  parola/e chiave che vuoi cercare.  Però è possibile anche fare ricerche più avanzate e raffinate, vediamo come.

LE VIRGOLETTE

Le virgolette sono molto comode da utilizzare se vogliamo raffinare la nostra ricerca, infatti se andiamo su Google e utilizziamo più parole per trovare un determinato argomento usciranno una quantità enorme di risultati.

Se invece le nostre parole le mettiamo dentro le virgolette la ricerca sarà più mirata.  Infatti Google andrà a cercare  specificamente solo quelle keywords attinenti alla tua ricerca.

VIA QUELLO CHE NON INTERESSA

Questa funzione è poco conosciuta, ma molto interessante. Quando noi andiamo a fare una ricerca su Google otteniamo una mole di dati enorme, perché Google va  a prendere tutto quello che trova sul web. Se invece vogliamo escludere alcuni risultati che non interessano basta inserire il segno meno (-).

Esempio: Vogliamo cercare tutti i libri scritti da Paolo Rossi, ma non vogliamo gli ebook. La stringa sarà:

“Paolo Rossi” “libri” – ebook

GOOGLE SCHOLAR

Se la tua ricerca ha bisogno di fonti più autorevoli allora il semplice Google non ti basta, devi passare a Google Scholar. Questa versione permette di trovare pubblicazioni scientifiche di qualsiasi settore, se il testo è disponibile online ti verrà fornito il link altrimenti dove trovare la copia cartacea.

CONCLUSIONI

Allora hai letto l’articolo? Bene allora ti faccio nuovamente la domanda:”Sai usare Google per fare le ricerche?

Ad maiora

Fonte: ZeusNews