No Megaupload, no Data

Ormai è passato quasi un mese dalla chiusura di Megaupload e Megavideo e si iniziano a sentire i primi effetti. Infatti dal momento della chiusura del portale lo scambio dati in tutta internet è calato del 2/3 % (fonte:DeepField Networks ). Il Web user, dopo il primo senso di smarrimento, ha trovato subito nuove strade per condividere e scaricare. Infatti sembra che dopo la chiusura di Megaupload sia aumentato il traffico di altri portali per il P2P (Bit-Torrent, Emule) e sopratutto il traffico si è spostato dagli Stati Uniti all’Europa. Insomma sembra che fermare il Web user non sia così facile e in passato abbiamo avuto già esempi illustri, Winmx e Napster solo per citarne un paio.

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

1 commento su “No Megaupload, no Data”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.