Addio care e vecchie cabine telefoniche

Le cabine telefoniche pubbliche hanno fatto il loro tempo, infatti dopo il via libera dell’AGCOM (che ha definito le cabine come delle ingombranti vestigia del passato) la Telecom ha dato il via alla dismissione delle cabine su tutto il territorio nazionale.

Alla fine del 2011 le cabine ancora funzionanti risultavano essere 97.376, numero che diminuirà ancora alla fine del 2012.
Il Governo ha previsto che i risparmi ottenuti dalla gestione di queste cabine “saranno in parte reinvestiti nelle attività di manutenzione delle postazioni che restano attive sul territorio, a vantaggio degli utenti“.

Attualmente non verranno toccate le cabine presenti nelle scuole, ospedali e caserme.

Ad maiora