SpaceX, inizia l’era dei viaggi nello spazio privati

That’s one small step for a man, one giant leap for mankind.” – “Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un balzo da gigante per l’umanità.“, Neil Armstrong 20 luglio 1969.

Tutto iniziò così con questa frase di Neil Armstrong, che sanciva l’inizio della corsa alla colonizzazione dello spazio. La prima fase è terminata con il lancio dello SpaceX, questa mattina ore 9.44 italiane, lancio organizzato da una compagnia privata.

Il lancio era previsto per sabato, ma qualcosa è andato storto e quindi è stato rimandato, ma questa mattina tutto è andato per il verso giusto e la SpaceX è già in orbita pronta a portare rifornimenti alla Stazione spaziale internazionale. Se la frase di Armstrong ha dato il via alla colonizzazione dello spazio il lancio di SpaceX ha dato il via ai viaggi “lowcost” (rispetto a quelli organizzati dalla NASA) nello spazio delle compagnie private.

Questo vuol dire che se la missione avrà successo, e se i prezzi diminuiranno, tra qualche anno potremmo scegliere di andare in vacanza su Marte o sulla Luna invece dei soliti “banali” posti come Stati Uniti, Sharm Sheik 😀 !!

Ad maiora