Minitel va in pensione

Chi ha vissuto la preistoria del web non può non ricordarsi il Minitel, da molti definito il servizio antesignano di internet.Insieme al Minitel vanno in pensione i prefissi 3611, 3615 e 3617.

Il Minitel ha avuto il suo massimo successo a metà degli anni ’90 per poi avere un declino lento ma inesorabile. Nel 2010 gli utenti Minitel erano 9 milioni, mentre nel giorno dello switch off si contavano 800mila utenti. Minitel nasce in Francia ma ha avuto successo anche in altri paesi.

In Italia si chiamava Videotel ed era fornito dalla SIP in comodato d’uso per 7mila lire, in Inghilterra prese piede Prestel il cui costo raggiungeva le 250 sterline.

Buona pensione Minitel, l’internet che conosciamo adesso esiste anche grazie a te.

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

1 commento su “Minitel va in pensione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.