Arrestato Ceglia, voleva truffare Facebook

E’ stato arrestato nella sua residenza a New York con l’accusa di aver messo in piedi un piano per frodare il Social Network più famoso al mondo, Facebook!!

Paul Ceglia, il truffatore, aveva rivendicato la proprietà di Facebook falsificando e distruggendo prove per una denuncia in cui sosteneva di aver ricevuto la promessa di una quota del 50% di Facebook. Secondo la procura Cegli stava tentando di ottenere “una liquidazione rapida tramite falsificazioni spudorate“.

La procura dichiara che nel 2003 Zuckerberg aveva acconsentito a svolgere lavori di programmazione Internet per Ceglia quando quest’ultimo era uno studente di Harvard.

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

2 pensieri riguardo “Arrestato Ceglia, voleva truffare Facebook”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.