Si apre una nuova tangentopoli: Microsoft sotto accusa

Tempi duri per Microsoft che rischia di finire in mezzo allo scandalo per tangenti, ad accusarla è un ex-dipendente che dichiara che a casa Redmond è abitudine pagare tangenti per ottenere contratti. Microsoft è accusata di tangenti in cambio di favori sui contratti, ad accusarla è un ex-dipendente della sede cinese di BigM. I FederaliContinua a leggere “Si apre una nuova tangentopoli: Microsoft sotto accusa”