Foxconn scoppia la rivolta

Per Apple è stato un week end da record, 10 milioni di Iphone 5 venduti ma mentre a Cupertino festeggiano nello stesso momento in Cina nella fabbrica Foxconn è scoppiata una rivolta che ha portato ad uno sciopero di 24 ore.

Duemila lavoratori della Foxconn hanno dato vita ad una vera e propria guerriglia che ha portato ad uno sciopero di 24 ore, gli operai ci tengono a dire (gridato anche a granvoce sui Social Netwrok) che la rivolta non ha nulla a che vedere con le recenti dimostrazioni anti Giappone. Durante gli scontri sono rimasti feriti 40 operai.

La rivolta è scoppiate nelle prime ore della notte e la situazione è apparsa subito critica tanto che la polizia è intervenuta subito dopo arrestando un numero non precisato di operai. Le notizie e le foto della rivolta rimbalzavano sui Social Network cinesi e levati subito dalle autorità di censura del governo.

Il motivo della rivolta, che però non sono ancora confermati, saebbe il seguente: “un addetto alla sicurezza abbia malmenato un operaio poco incline a fornire ore di lavoro straordinario, facendo scatenare una vera e propria rivolta tra tutti i duemila dipendenti i quali, nel giro di pochi minuti, si sono riversati all’esterno degli edifici.

La rivolta è rientrata verso le 3 del mattino.

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

1 commento su “Foxconn scoppia la rivolta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.