I 10 comandamenti del blogger

Fonte Foto

 

Hai deciso di aprire un blog ? Vuoi usare wordpress? Allora qualche piccola regola la devi seguire se non vuoi fare una falsa partenza. Ecco alcune regole utili per la vita del tuo blog.

 

ABOUT O NON ABOUT

Chi sei? Come ti chiami? Cosa fai? La gente vuole sapere queste cose, specialmente se il tuo blog fornisce dei servizi, allora perdi un pò di tempo per prepare una pagina About Me chiara e completa.

 

CHE CATEGORIA SEI?

Quante categorie ha il tuo sito web? 20, 30 , 40 e pensi che questo grosso numero di categorie farà bene al tuo blog? Sbagliato !! Come per i tag anche per le categorie vale lo stesso concetto, poche ma buone.

 

PLUG-IN

Il terzo comandamento del blogger recità così: “Ricordati di non abusare con i plug-in“. WordPress mette a disposizione molti plug-in, alcuni utili e altri inutili, averne troppi però potrebbe essere controproducente perché appesantiscono il sito.

Quindi anche in questo caso vale il detto: “Meglio pochi ma buoni“.

 

IL GIUSTO TEMA PER TE

WordPress mette a disposizione molti temi free da utilizzare per il nostro blog, però se vogliamo fare le cose in grande possiamo puntare anche a qualche tema a pagamento.

Se andiamo sui motori di ricerca esistono molti siti che vendo i temi premium, ma attenzione molti possono essere dei malware (virus) che una volta installato il vostro sito web diventare l’obiettivo principale degli hacker.

Se dovete comprare un tema utilizzate i siti sicuri, io ad esempio conosco ThemeForest che è un sito affidabile e con prezzi abbordabili.

 

LA STRUTTURA DEI PERMALINK

Il permalink è l’url che si crea quando andate a pubblicare il vostro articolo, di default avrà una serie di simboli e numeri (?/=123) poco belli da vedere e poco rassicuranti per il lettore che (almeno che non si fida cecamente del tuo blog) diffiderà dal cliccarci sopra.

Personalizzate il permalink in maniera tale che già da quello si capisca di cosa parla l’articolo.

permalink

Clicca sul tasto Modifica ed inserisci un url snello e chiaro, ad esempio per questo articolo la parte finale sarà /comandamenti-blogger/ .

 

AGGIORNAMENTI

Quando installi un nuovo sistema operativo o programma poi che fai non l’aggiorni per avere gli ultimi miglioramenti o per riparare qualche falla? Si?!? Allora la stessa cosa la devi fare con WordPress.

Una volta che avete installato la piattaforma WordPress e i plug-in dovete controllare, e scaricare, i nuovi aggiornamenti. Alcune volte portano dei miglioramenti e altre volte servono per la sicurezza.

 

BACKUP

Non esiste un sistema sicuro e stesso vale per WordPress, quindi è una buona abitudine fare periodicamente il backup del vostro blog. In questa maniera eviterete di perdere tutto il vostro lavoro se dovesse succedere qualche cosa.

 

MANTENERE L’ORDINE

Dovete pensare al vostro blog come alla vostra casa, quindi dovete mantenerlo ordinato come fareste a casa vostra. Non riempite l’Home Page di banner, link e widget perché il lettore di fronte a tutto disordine scapperà e non tornerà più. La semplicità vince sempre!!

 

RINOMINARE L’ACCOUNT ADMIN

La prima regola che impari quando lavori nel campo informatico è che quando installi un nuovo sistema non devi lasciare mai niente di default (specialmente le password), perché potresti essere facilmente una vittima di un attacco hacker.

Quando installate WordPress verrà creato di default l’utente Admin, rinominatelo e cambiate la password.

 

CONTATTI

Se la pagina “About Me” è importante, anche la pagina “Contatti” è molto importante (forse anche di più), specialmente se volete instaurare un rapporto più confidenziale con i vostri lettori.

 

CONCLUSIONI

Tu che blogger sei? Rispetti i 10 comandamenti del blogger? Lascia la tua esperienza nei commenti sotto questo articolo, potrà essere utile anche ad altri.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Come estrarre un file video da un dvd

Fonte Foto

 

Oggi è arrivata una richiesta per la rubrica “Chiedilo a Mr Tozzo” ed è la seguente:

 

“Ciao, è possibile estrarre un video di una presentazione da un dvd per tenerlo sul pc?”

 

Si è possibile grazie ad alcuni programmi sia per Windows che MacOsX, qui di seguito una piccola lista.

 

HANDBRAKE

Handbrake è un programma gratuito ma molto potente per estrarre video dai DVD e salvarli in formato MP4 o MKV,nonostante possieda delle funzione avanzate l’utilizzo resta molto semplice. Il programma si può scaricare qui ed è disponibile sia per Windows, MacOSx e Linux.

 

MAKEMKV

MakeMKV è un altro programma molto interessante per estrarre video dai DVD, il programma permette di estrarre video sia da DVD che da DVD-BluRay. Il programma è facile da utilizzare ed gratuito (in versione Beta) di una durata di 60 giorni. Alla fine ho decidi di comprare la versione finale oppure bisogna riscaricare la versione beta. MakeMKV si può scaricare da qui.

 

CONCLUSIONI

Se hai problemi informatici, hai una domanda sul web o sui Social? Allora manda una e-mail a info@toxnetlab.com oppure manda un tweet a @Mr_Tozzo con l’hashtag #chiediaMrTozzo.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

iOS8 non ti piace ? Ecco come tornare a iOS7

Fonte Foto
Fonte Foto

 

Settimana lunga per Toxnetlab’s Blog…settimana di decisioni e alla fine ho deciso di rimanere qui su questa piattaforma, quindi per inaugurare il ritorno esordiamo con  la rubrica “Chiedilo a Mr Tozzo” e questa volta la richiesta che mi è stata fatta è la seguente:

Ho installato il nuovo sistema operativo della Apple sul mio Iphone, ma da quando l’ho installato il telefono mi da qualche problema specialmente in velocità. È possibile tornare al vecchio sistema operativo?

 

DOWNGRADE iOS 8 ==> iOS 7

Si può fare l’operazione si chiama downgrade la quale ti permetterà di installare il sistema iOS 7 (per la precisione iOS 7.1.2) invece del nuovo sistema iOS 8 non molto gradito perché ha ancora qualche problema (peccati di gioventù).

 

IMPORTANTE: QUESTA OPERAZIONE CANCELLERA’ TUTTI I DATI SUL TUO TELEFONO, QUINDI TI CONVIENE EFFETTUARE UN BACKUP PRIMA DI PROCEDERE. 

 

La procedura si può riassumere in 5 punti ed è una procedura con la “data di scadenza“, infatti questa procedura si potrà effettuare fino a quando Apple renderà disponibile iOS 7.1.2 una volta che Apple leverà questa versione il downgrade non sarà più disponibile.

 

PER EFFETTUARE QUESTA OPERAZIONE DEVI ESSERE UN MINIMO ESPERTO, NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITA’ PER EVENTUALI DANNI

 

Ok adesso siamo pronti per iniziare:

 

  • Dovete scaricare la versione giusta (compatibile con il vostro device) e per farlo potete andare su getiOS.com
  • Prima di iniziare dovete disattivare la funzione “Trova il mio Iphone” , per fare questo dovete andare su Impostazioni => iCloud
  • A questo punto collegato il vostro Iphone al computer e fate partire iTunes
  • Una volta che il vostro Iphone è stato riconosciuto andate sulla schermata del telefono che appare sul vostro iTunes e cliccate sul tasto “Ripristina Iphone” e poi cliccate e caricate il file che avete scaricato precedentemente dal sito getiOS.com
  • A questo punto una finestra vi avviserà della perdita di tutti i dati, cliccate su Ripristina e aspettate che l’operazione si concluda


CONCLUSIONE

Se hai problemi informatici, hai una domanda sul web o sui Social? Allora manda una e-mail a info@toxnetlab.com oppure manda un tweet a @Mr_Tozzo con l’hashtag #chiediaMrTozzo.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).