Skype violato da uno script

Da 48 ore circola uno script che permette di sapere vita morte e miracoli degli utenti Skype conoscendo solamente il nickname. Lo script che sta mettendo in crisi il protocollo VoIp di Skype è stato postato su GitHUB.

Lo script permette, in maniera automatica, partendo dall’ID di risalire al suo indirizzo IP (naturalmente l’utente deve essere collegato). L’utente che ha divulgato questo script dichiara di essere di nazionalità russa, per fare funzionare lo script bisogna aver installato Skypekit (crackato) sulla propria macchina, in questa maniera lo script attinge alle informazioni dei log di debug e lo script è in grado di rivelare in chiaro le informazioni desiderate.

In realtà una notizia del genere era già uscita circa 1 anno fa, quando un gruppo di ricercatori aveva reso noto come Skype fosse uno dei network bucabili (è possibile arrivare fino a dentro la NAT) e questa rivelazione usci pochi giorni dopo l’acquisto della piattaforma da parte di Microsoft.

Ad maiora