Google censurato in Cina

La notizia non è una novità ancora problemi tra Google e Cina, infatti sembra che BigG sia stato censurato proprio durante il Congresso Nazionale del Partito Comunista.

Problema tecnico ? Casualità ? Mountain View non è di questo parere, infatti ha registrato un forte calo di traffico, come si può vedere nel report, proprio venerdì. Tutti i servizi di di Google (Gmail, Google Search, Maps e Google Play) sono stati interrotti venerdì e sono ripresi a funzionare nella giornata di sabato.

Altro elemento che fa sospettare BigG è la totale assenza di copertura giornalistica da parte dei media internazionali, causa restrizioni imposte dalla Cina.

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

2 pensieri riguardo “Google censurato in Cina”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.