Venere davanti al sole, si può guardare anche sul web

Quello di domani mattina sarà un evento difficile da rivedere, almeno per le persone in vita in questo momento, infatti la prossima volta sarà nel 2117. Infatti domani mattina (dalle 0.04 alle 7.00 ora italiana) Venere passerà davanti al Sole e i fortunati potranno vedere una macchietta nera (con un diametro circa un trentesimo di quello del Sole) che passerà davanti al Sole.

Noi italiani molto probabilmente non riusceremo a vedere questo evento, l’orario del passaggio sarà dalle 0.04 alle 7.00, infatti per essere visibile il Sole dovrà essere sopra l’orizzonte e quindi forse riusciranno a vedere qualche cosa solo chi si trova nella fascia adriatica soprattutto ad est, come nelle Puglie.

Questa volta però c’è il WEB che viene in nostro soccorso. Infatti, grazie ad un accordo tra i vari principali Osservatori astronomici, l’evento sarà trasmesso in diretta sul web. Questi sono i link dove si potrà seguire la diretta: questo sito web trasmetterà tutta la notte, se volete vedere cliccate qui , altrimenti potete andare su sito cliccando qui. Naturalmente l’evento sarà in diretta anche su Twitter, basterà seguire l’hastag #nottedivenere.

Buona Visione!!!

Ad maiora

Rischio Black-out dei satelliti

Sembra che sia una estate calda per il mondo tecnologico. A mettere fuori gioco la nostra tecnologia, e a farci fare un salto indietro di 40 anni, ci sta pensando la stella che ci permette di vivere.. il Sole. Infatti ormai sono 4 giorni che il Sole sta avendo delle tempeste solari che generano gas espulso il quale parte a migliaia di gradi e percorre anche milioni di chilometri. Queste tempeste sono state classificate come G4 (severa) su una scala massima di G5. Non c’è da preoccuparsi per la nostra incolumità, ma per i nostri satelliti si. Le conseguenze potrebbero essere che sentiremo male la radio per qualche ora, avremo qualche problema a telefonare e forse qualche disturbo al sistema GPS. Quindi nei prossimi giorni potremmo fare un salto indietro di qualche anno !!

Ad maiora