Apple ancora sotto attacco worm, ora e’ il turno di Sabpab

Dopo il worm Flashback.k, che ha infettato 650.000 Mac, un nuovo worm tiene sotto scacco i computer di Cupertino. Il nuovo worm si chiama Sabpab ed è ancora più pericoloso del precedente perché questo virus non ha bisogno della password di amministratore per essere eseguito.

Ancora non ha la stessa diffusione di Flashback, ma sfrutta sempre una falla di Java. Una volta che si trova nel vostro Mac il worm si connette a un server di controllo utilizzando il protocollo HTTP e riceve istruzioni dai malintenzionati che possono quindi eseguire comandi da remoto.

Se avete scaricato gli aggiornamenti rilasciati da Cupertino il vostro Mac è al sicuro (almeno per adesso), comunque Apple ha rilasciato un tool per rimuovere il worm.

La diffusione dei virus nel mondo Apple è una novità, ma si stanno diffondendo in maniera direttamente proporzionale alla diffusione dei sistemi MacOSX. Un pò quello che capitò a Microsoft ai tempi della diffusione globale del sistema operativo Windows. Se una volta si diceva che con il MacOsX eri esente da virus, perché tutti i cracker erano concetrati con Windows adesso non è più così.

Un computer sicuro è un computer spento con la spina staccata!!!

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

1 commento su “Apple ancora sotto attacco worm, ora e’ il turno di Sabpab”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.