Dopo Yahoo colpite anche Google, Microsoft e AOL

Yahoo è stato solamente l’inizio, infatti anche Google, Microsoft e AOL hanno subito il furto di password. Si parla di 106mila account per Gmail, 55mila account per hotmail e 25mila per AOL.

La società anti-malware Sucuri ha creato un sito Yahooleak per verificare se il vostro account di Yahoo ha subito una fuga di dati, basta inserire la propria email yahoo nel campo dove appare Your Email e cliccare il tasto check per effettuare la verifica.

Yahoo attualmente è a lavoro per rimediare alla fuga di dati subita.

Ad maiora

Autore: Mr Tozzo

Ciao sono ANDREA TOXIRI (aka Mr Tozzo), Street e Portrait Photographer. La fotografia è una passione che coltivo da tempo e che in questi ultimi anni è diventata sempre più dominante. I generi di fotografia che preferisco sono: Street Photography, Portrait, Sport e Foto Reportage, naturalmente alla pratica affianco sempre lo studio per tenermi sempre aggiornato e migliorare il mio stile.

1 commento su “Dopo Yahoo colpite anche Google, Microsoft e AOL”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.