I migliori pc per i giochi di casino

Fonte Foto
Fonte Foto

Se è vero, come diceva una vecchia pubblicità, che la potenza è nulla senza il controllo, è anche vero che in certi campi la potenza non sarà forse tutto ma aiuta, e questo in particolare è un discorso che vale assolutamente quando si parla di giochi.

Certo andrebbe fatta la premessa per cui non tutti i giochi elettronici richiedono grande potenza computazionale. Ad esempio quelli dei casinò online sono molto leggeri, girano su programmini poco pesanti o addirittura tramite browser.

Tutti gli appassionati dei giochi di casinò possono andare su un sito come starcasino.it e giocare tranquillamente senza dover scaricare programmi che andrebbero a rallentare il vostro computer, ma è possibile giocare tranquillamente dal proprio browser, senza mettere in difficoltà quei computer che non sono il top in fatto di prestazioni.

Tuttavia, se oltre ai giochi da casinò, magari volete cimentarvi anche con qualche altra tipologia di giochi, allora potrebbe farvi comodo un pc

Se invece si runnano giochi su dvd o installati in locale con un forte risucchio di risorse computazionali allora il discorso cambia.

Cambia e si fanno appetibili alcune proposte che vengono dal mondo di notebook e pc. Ora la domanda è: se fosse possibile creare il miglior pc in assoluto (ma senza spendere un patrimonio) per videogiochi, quali sarebbero le componenti da montare?

Partiamo dal cuore di un pc, la sua cpu, proponendo una Intel Pentium G3220 dual core a 3 GHz, a cui magari associare una scheda Madre Asrock B85M-HDS che ci permetterà in seguito di supportare uscite come la PCIe 3.0, 6 connessioni USB e 4 porte SATA da 6 GBs.

Se la CPU è il cuore di un PC allora la RAM ne rappresenta i polmoni, e per il nostro super pc scegliamo una Corsair Vengeance da 4GB a tecnologia DDR3 ed una frequenza di funzionamento di 1600 MHz. Alla RAM associamo poi un disco fisso da almeno 500 GB che ci servirà per memorizzare in locale il maggior numero di giochi.

Parlando di giochi un ruolo fondamentale è svolto dalla GPU per la quale si può scegliere una Sapphire Radeon R7 260X; il nome Radeon è di per se una garanzia, ma se non basta allora si pensi che abbiamo una frequenza di 1150 MHz e 2 GB GDDR5 a 128 bit ad una frequenza di 6600 MHz.

Il costo di un super pc siffatto? Sorprendente, meno di 500!

FIFA13 è disponibile

FIFA13 è fuori o meglio la demo è disponibile in download per le seguenti piattaforme: X-BOX, PC e PS3. L’uscita della demo di FIFA13 ha odore di derby visto che qualche giorno fa è uscita anche la demo di PES (storico rivale di FIFA).

Le nuove feature sono molto stuzzicanti, infatti sembra che con una serie di combinazioni sul gamepad si possono imitare alla perfezione i trucchi dei campioni. Difficile? Tranquilli online potete trovare i tutorial per imparare queste nuove mosse.

I download sono già partiti buona partita a tutti !!!

Ad maiora

Cina e USA giocano al Wargame

20120417-153206.jpg

E’ guerra tra Cina e USA, meglio dire è cyberguerra ma niente di preoccupante !! Infatti si tratta di simulazioni che i due paesi stanno eseguendo, una sorta di gioco…una guerra online. Il motivo? Rispondere alle accuse mosse da alcuni rapporti che vedono la Cina come origine di numerosi cyber-attacchi verso le istituzioni degli USA.

Questi war games si sono svolti già in passato e consistono in attacchi di botnet (Una botnet è una rete di computer infetti da virus collegati ad Internet che fanno parte di un insieme di computer controllato da un’unica entità, il botmaster.) a cui reagire. Il Guardian riporta che la prima simulazione è andata bene, la seconda meno.

La prossima simulazione è prevista per maggio, a gestirla saranno l’istituto cinese di relazioni internazionali e il Centre for Strategic and International Studies (CSIS) statunitense.

Queste simulazioni sono un ottimo banco di prova per testare le proprie infrastrutture informatiche, che più volte in passato sono risultate estremamente vulnerabili.

Ad maiora