Il Mac e’ portatore sano di virus!

La storiella “Ho un Mac e quindi sono esente da virus” ormai non è più valida (vedi Virus Flashback.k) ma adesso è caduta una nuova tegola sui mac user, infatti da uno studio i Mac sono stati definiti come degli untori.

Infatti dei ricercatori della Sophos, azienda che si occupa di sicurezza informatica, dopo aver effettuato uno studio su 100mila Mac sono arrivati alla conclusione che i Mac sono dei portatori sani di virus informatici per Windows. Il risultato, del tutto negativo, è che il 20% di Mac analizzati sono pieni di virus, malware e altri programmi dannosi per Windows.

Il fatto per niente positivo è che sono stati trovati virus che risalgono al 2007!! Questa è la conseguenza che i Mac User sono stati per troppo tempo degli “ignoranti informatici” e quando si parlva di virus tiravano fuori sempre la stessa frase: “Ho un Mac e quindi sono esente da virus”. Adesso i Mac User sono costretti a “svegliarsi” perché anche i loro sistemi non più sicuri (ma anche in passato non lo sono mai stati) e quindi dovranno tenere i proprio Mac puliti e sicuri come tutti gli utenti informatici.

I sistemi MacOSX non sono mai stati super sicuri, ma avevano lo stesso livello di sicurezza di un sistema UNIX/LINUX e sicuramente erano più sicuri di un sistema Windows. Se in passato i Mac User erano esenti da virus era solo perché i sistemi MacOSX erano di nicchia, una piccolissima fetta rispetto a quella occuapata dai sistemi Microsoft e quindi chi sviluppava virus era più interessato ai sistemi Windows.

I tempi d’oro di Steve Jobs sono finiti e la frase “Ho un Mac e quindi sono esente da virus” non è più valida.

Ad maiora

Apple vs Samsung, la guerra continua!

Proprio ieri avevamo scritto di una possibile “tregua” (imposta dal giudice) tra i due colossi della telefonia mobile, oggi invece veniamo a sapere che la Samsung risponde all’ultima denuncia Apple con una controaccusa.

I coreani accusano quelli di Cupertino di aver violato con Iphone, I-Pad, Apple TV e Mac 8 brevetti. Questi brevetti si riferiscono a diverse tecnologie: registrazione e riproduzione di immagini digitali, tastiere digitali e un paio sono legati allo standard 3G.

Insomma entro 90 giorni (ordinanza del giudice) i due CEO si dovranno incontrare per cercare un accordo e dichiarare una tregua, ma mentre aspettano non si risparmiano denunce. Sarà un finta tregua?

Toxnetlab’s Blog vi terrà aggiornati sulla situazione, stay tuned !!!

Ad maiora