Barack Obama è il nuovo Presidente degli Stati Uniti anche grazie al WEB

Ieri sera (ora italiana) Barack Obama è stato eletto come 45esimo Presidente degli Stati Uniti, grazie anche al web e ai Social Network in particolare a Twitter. Infatti si può dire che la campagna elettorale di Obama sia stata più incesiva su Twitter, dove il Presidente ha mantenuto costantemente aggiornato il proprio stato per quantoContinua a leggere “Barack Obama è il nuovo Presidente degli Stati Uniti anche grazie al WEB”

Il DDL che mette il bavaglio alla Rete ?

La commissione Giustizia del Senato ha approvato il DDL Diffamazione, tanto contestato dal popolo della Rete, soprannominato (sempre dal popolo della Rete) come Legge Bavaglio. All’articolo 2-bis, “misure a tutela del soggetto diffamato o del soggetto leso nell’onore e nella reputazione”. Vediamo meglio cosa dice questo decreto. Il decreto legge permette, ai soggetti lesi, diContinua a leggere “Il DDL che mette il bavaglio alla Rete ?”

I blog hanno 48 ore per rettificare

Alla fine è tornata sull’onda del caso Sallusti, la legge “ammazza-blog” è tornata. Nelle modifiche alla legge n. 47 dell’8 febbraio 1948 i relatori del Senato vorrebbero aggiornare l’articolo 8, sulle risposte e rettifiche in ambito giornalistico. “Per i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate nonContinua a leggere “I blog hanno 48 ore per rettificare”

Un Sindaco-Hacker in Svizzera

Alex Arnold, informatico svizzero, con il 63 % dei voti diventa il primo Sindaco-Hacker del comune di Eichberg (circa 1500 abitanti). Presidente del Partito Pirata Svizzero dal 2011 è stato il primo ad ottenere la poltrona dei vertici dell’amministrazione comunuale. Alex Arnold ha ottenuto 349 preferenze riuscendo così a battere i suoi avversari della fazioneContinua a leggere “Un Sindaco-Hacker in Svizzera”

Tassa sugli SMS e’ subito protesta

E’ bastato solamente “pensarlo” per scatenare una forte protesta (sul web e non) contro l’ennesima tassa. Questa volta la vittima è il caro e vecchio (ma sempre fedele) sms. La prima volta che provarono a tassarlo fu nel 2004 ma la proposta, che non fu neanche formalizzata, venne ritirata immediatamente visto che nel giro diContinua a leggere “Tassa sugli SMS e’ subito protesta”

Silvio Berlusconi si dimette !!!!

Da poche ore è uscita la notizia delle dimissioni di Silvio Berlusconi e il web è impazzito. Berlusconi ha detto che lascerà dopo che verranno approvate le leggi per poter rispondere alla UE La notizia rimbalza di sito in sito , di blog in blog!!! Internet ancora una volta si è dimostra il mezzo piùContinua a leggere “Silvio Berlusconi si dimette !!!!”